Extranet
Carriere
Contatti

Gulfstream
PER LIBERARE IL FRUTTODALL’UVA!

Il principio d’immersione permette un risultato istantaneo ed omogeneo preservando la qualità dell’uva.

«Gulfstream è un ulteriore strumento di vinificazione a nostra disposizione che ci permette di adattare alcuni vini ai gusti dei consumatori conferendo note fruttate e rotondità. Vinifichiamo in mix (uva fresca e uva termovinificata) per sfruttare tutti i vantaggi delle due tecniche. Siamo dotati di 2 Gulfstream, ciascuno con una portata di 7 T/h. Con un’attrezzatura scaldiamo, mentre con la seconda raffreddiamo l’uva dopo una macerazione a caldo di qualche ora.
Grazie a questa tecnologia, abbiamo modificato il profilo organolettico dei nostri vini per rispondere meglio alla domanda di alcuni mercati internazionali ed essere così più competitivi.» .

I VANTAGGI PERA

QUALITÀ

• Rispetto dell’integrità dell’uva
• Rapida estrazione di tutti i composti fenolici
• Riduzione delle pirazine e della geosmina
• Inattivazione degli enzimi dannosi (laccasi, polifenolossidasi...)
• Vini strutturati, morbidi e aromatici

REDDITIVITÀ

• Riduzione dei costi di manodopera
• Valorizzazione del 100% dell’uva
• Fino al 35% di risparmio energetico
• Trattamento dell’uva botritizzata

PRESTAZIONI

• Gamma completa
• Polivalenza:
    - Messa in temperatura caldo e freddo
    - Alimentazione con uva intera o diraspata
• Riscaldamento dell’uva per alimentare la flash detente
• Possibile alimentazione con uva molto sgrondata (riscaldamento di materia secca)

COMFORT

• Dispositivo di controllo programmabile
• Schermo touch semplice e intuitivo
• Automatizzazione del processo

principio DI FUNZIONAMENTO

La messa in temperatura dell’uva utilizza il principio di immersione e di sgrondo tangenziale dinamico: l’uva è immersa in una vasca di succo a temperatura controllata e sgrondata da alcuni tamburi che consentono il trasferimento.
La linea di trattamento è interamente controllata da un dispositivo di controllo programmabile che assicura la regolazione della temperatura all’uscita della camera di riscaldamento in base al tipo di vinificazione prescelta (MPC: 70°C, flash detente: 85°C).
Un touchscreen, semplice e intuitivo, permette all’operatore di controllare le varie impostazioni di funzionamento (temperature, tempo di macerazione) e informa l’addetto dello stato del Gulfstream.


VINI STRUTTURATI, FRUTTATI E MORBIDI

Grazie alla sua ampia superficie di evaporazione, Gulfstream permettere l’eliminazione di una parte non trascurabile di composti indesiderati contenuti nei mosti (metossipirazina, geosmina...).

Alcune determinazioni analitiche hanno dimostrato l'efficacia di questa evaporazione.

Il processo di riscaldamento tramite immersione dell’uva ha, inoltre, un effetto di sanificazione delle uve danneggiate consentendo il trattamento totale degli acini per distruggere gli enzimi dannosi.

  • • Versione messa in temperatura freddo/caldo
  • • Uva intera o diraspata
  • • Da +10°C fino a 85°C
  • • Versione messa in temperatura freddo/caldo
  • • Uva intera o diraspata
  • • Con sgrondo prima del riscaldamento
  • • Da +10°C fino a 85°C
Modelli
Portate (t/h)
GF7
7-10
GF20
20
GF30
30
Di serie In opzione